GIS

geoposizionamento2L’osservazione della Terra è affiancata ed integrata dalla tecnologia GIS – Geographic Information System -, sistema informativo geografico per la pianificazione del territorio nonché la gestione dell’enorme quantità di dati georeferenziati prodotta dalle varie piattaforme, satellitari ed aeree, di remote sensing.

Il GIS si compone di funzioni che lo rendono uno strumento di supporto decisionale poiché viene utilizzato per pianificare soluzioni urbanistiche e territoriali in caso di emergenza e per prendere decisioni per una amministrazione intelligente di un territorio in costante mutamento.

Per questo, l’integrazione tra le tecniche di telerilevamento ed i sistemi GIS consente la realizzazione di accurate mappe tematiche per l’analisi ed il monitoraggio del territorio, accrescendo negli individui la consapevolezza sull’ambiente e sulle aree di intervento per soddisfare i propri bisogni.